3

Istanbul Marathon, 16 novembre 2014

Pubblicato da pilo | 27.11.14

imageIstanbul, meravigliosa ed affascinante città a metà fra oriente ed occidente, città della Moschea Blu e della Basilica di Santa Sofia, del canto del muezzin che risuona nell'aria durante le ore di preghiera, dei mercati con i loro meravigliosi colori e profumi, del Kebab e del panino col pesce appena pescato sul ponte di Galata, del Gran Bazaar e del mercato delle spezie, delle donne col velo, degli uomini con i baffi e delle ragazze con profondi occhi scuri. E' qui che io e Andrea siamo venuti a correre la nostra maratona autunnale.

La manifestazione comprendeva anche una gara di 15 km ed una popolare di 10 km per un totale di circa 25.000 persone. Giunti al luogo della partenza aldilà del ponte sul Bosforo ci ha atteso una situazione a dir poco caotica, fra migliaia di persone che cercavano di orientarsi fra luogo della partenza e deposito sacche, decine e decine di autobus incolonnati, ambulanti che vendevano cibi tipici e bevande, insomma mi verrebbe proprio da dire: cose turche. La giornata non si presenta certo come ci saremmo aspettati: cielo coperto, freddino, vento e un pò uggiosa. Peccato. I primi km scorrono un pò lenti fra il caos iniziale ed un percorso con alcune inaspettate salite un pò rognose. Rimaniamo fra l'altro stupiti nel vedere molte persone di passo e tantissime impegnate a far foto e selfie. Mah, cose turche. Dopo il decimo km, dopo il passaggio sul ponte di Galata, percorriamo il primo blocco di circa 10 km in andata e ritorno lungo il fiume e dopo un attraversamento in città, verso il 20° km ci troviamo ad affrontare il secondo blocco di circa 16 km da percorrere in andata e ritorno lungo un lungomare deserto, ventoso e piovigginoso. Massacro totale. Finalmente giunti alla fine ci attendono gli ultimi 2 km da percorrere quasi totalmente in salita che ci portano dal livello del mare su attraverso il bel parco Topkapi per giungere alla spianata del Sultanahmet dove si ergono maestose la Basilica di Santa Sofia e la Moschea Blu, accanto alla quale, allo scoccare delle 4 ore Andrea e io a breve distanza tagliamo il traguardo dopo aver percorso ancora una volta tutta la maratona fianco a fianco. Sono cose che non capitano davvero spesso ed una bella dimostrazione di affiatamento, sostegno reciproco ed amicizia. Beh, davvero cose turche.

Lorenzo

image

2

IX Cross della Valbossa

Pubblicato da Massimo Colombo | 26.11.14

Misurato il percorso: Km 5,000 esatti. Una parte di giro + due giri completi da 2 Km.

Il fondo erboso ha retto abbastanza bene alle ultime piogge.
C’è un po’ di fango e in un breve tratto è quasi acquitrinoso.
In viola i tratti più fangosi.
Ci sarà da divertirsi.

image

Chi avrà le scarpe adatte farà la differenza?

Vi aspettiamo

0

imagePer chi volesse approfondire, l’articolo seguente spiega dove e come sono andate a finire le centinaia di scarpe e magliette raccolte al TTM

 

articolo Prealpina

0

2ª tappa Winter Challenge

Pubblicato da Massimo Colombo | 24.11.14

Sabato 29 novembre 2014 a CROSIO della VALLE (VA)
IX CROSS della VALBOSSA
GranPremio Salumificio Colombo

Ritrovo dalle ore 13.30
presso il salumificio Colombo, Crosio della Valle - Via Caregò, 21
Partenza: ore 14.45
Minigiro: ore 14.30

image

1

23/11 Weekend valbossino

Pubblicato da Massimo Colombo | 24.11.14

Nel caldo pomeriggio di sole, di sabato 22 novembre ’14, gli organizzatori Sette Laghi Runners, hanno dato il via al “Cross Dei Due Pini”, valevole come 12° WINTER CHALLENGE, 250 gli atleti classificati.

1° assoluto Maurizio Tavella 15’12” e 1ª assoluta Silvia Pento 17’43”

Presenti numerosi, come sempre, i portacolori Valbossa, tra competitivi e non.
imageNella classifica dei Runners Valbossa, segnaliamo primo arrivato Claudio Zanini 18’07” mentre al femmnile prima Valbossina Elisabetta Di Gregorio 20’01” 8° donna assoluta e 3° di cat. Bravissima!!!

ZANINI CLAUDIO 0:18:07
BORDANZI STEFANO  0:18:41
DI GREGORIO ELISABETTA  0:20:01
ZONCA GIANNI 0:20:05
ROMANI EDOARDO  0:20:38
COLLI ANGELO 0:20:57
COLOMBO MASSIMO 0:21:11
TARTARI MARIA 0:25:38
GIAMBERINI GIOVANNI 0:25:58

Bella la trasferta di domenica 23, la nostra macchina è al completo, il Presidente Edoardo, Mario, io e gli amici Lorena e Andrea, direzione Peschiera Borromeo per la 41° edizione “In gir alla Cava”, organizzata dal imageGruppo Podistico Zeloforamagno. Partenza alle 8,30 la non competitiva di km 5- 12- 19, alle 10,20 la competitiva di 10km Fidal .
Confesso di essere un tantino agitata, non di certo per la distanza, l’emozione è data dal misurare il mio stato di forma confrontandomi con atleti quotati.
Il percorso di 10 km esatti, prevedeva 2 giri uguali, tutto asfalto piatto e veloce. Impeccabile come sempre lo Speacker Daniele Bonesini, 736 gli atleti classificati.

1° uomo Gordon Nava 30’31”
1ª donna Elisa Cova 35’49”

I tre moschettieri Valbossa chiudono così la loro fatica:
Edoardo Romani 41’31” Mario Zanotti e Rita Grisotto 42’53”. Mi classifico alla 35ª posizione femminile 5ª di cat. Apperò… cosa vuol dire gareggiare con i top runners!!!!

Complimenti a tutti!

Prossimo appuntamento sabato 29 novembre il nostro Cross a Crosio Della Valle, non mancate!!!

Rita